giovedì 5 luglio 2012

Involtini ripieni di frittata....

... perché oramai l'uovo è il simbolo della mia crociata :D (per chi si fosse perso un passaggio: qui)
Ieri ho aiutato un'amica nelle ricerche per la tesi (tesi che vuole affibbiarmi totalmente: con la scusa che devo tradurle gli articoli, vuole che gliela scriva direttamente!) e il tema che dovrò dovrà affrontare sarà.... l'empatia!! Quando si dice il caso! Be', sappiate che l'empatia fa parte del nostro corredo genetico: o ce l'hai o non ce l'hai! Al che mi sono messa l'anima in pace: di fronte alla genetica alzo le mani!
Ora so con chi devo prendermela: i neuroni specchio.

Immagino che ora vi sentiate tutti più sollevati, e vi solleverà ancora di più sapere che io rimango attaccata ad una delle poche certezze che ho: Pellegrino. Non temete: non proverò tutte le 790 ricette, ma ad una buona parte voglio dare una chance, perché finora non ha sbagliato un colpo e tra i grandi classici si nascondo delle ricette così moderne e stuzzicanti! Certo, le 50 ricette di verdure varie con la besciamella le salterò a piè pari: scusami Pellegrino!



Da La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene, P. Artusi, n. 342 
                                Carne alla genovese

INGREDIENTI per 4 involtini

2 fettine di vitello
2 uova
1 cucchiaino di parmigiano grattato
prezzemolo q.b.
rosmarino
3 cucchiai di farina
brodo di carne 1 bicchiere circa
burro per la rosolatura
vino bianco per sfumare

Preparare la frittata: sbattere le due uova con parmigiano, prezzemolo, sale e pepe e versarle in una padella antiaderente (dove poi cuoceranno anche gli involtini) leggermente unta, girarla e poco male se si rompe :) tanto dovremo tagliarla (se a voi non si rompe non voglio saperlo!)

Battere le fettine, tagliarle a metà  e coprirle con la frittata, arrotolarle e legarle con lo spago da cucina, incastrarvi il rosmarino e infarinarle.
Far sciogliere un'abbondante noce di burro (i discendenti di Pellegrino mi pagheranno la dis-ostruzione delle arterie!) e rosolarvi gli involtini.
Quando saranno rosolati, bagnare con del brodo, coprire con il coperchio e cuocere per 15/20 minuti. A questo punto, io, fresca delle scaloppine dell'MTC,  ho tolto gli involtini, li ho salati, e ho deglassato il fondo di cottura con del vino bianco, quindi lasciato addensare la salsa.
Ho slegato gli involtini e li ho ricoperti con la salsa.



Pellegrino usava una fetta unica, a mo' di arrosto ripieno, ma io ho preferito farne degli involtini perché sono più sfiziosi e per ridurre il tempo di permanenza sul gas :D la mia cucina è invivibile in estate!

Insomma, un modo diverso per proporre la solita fettina: un incrocio fra una scaloppina ed un arrosto, rapido e sfizioso! (e per smaltire delle uova in scadenza perché volete prepararvi un dolce da colazione ma non avete cuore di accendere il forno. Ah, voi non siete così lavative? Bravissime :D)

Se ve lo state chiedendo: sì, è un tetto quello che si intravede! Stavo inseguendo la luce e sono finita a scattare sul corrimano del balcone! Ovviamente in quel frangente si è facciata la dirimpettaia pettegola, che non ti saluta ma ti tratta come la sua migliore amica quando fiuta matrimoni/divorzi/morti/resuscitati. E io lo so che ora mi chiederà perché stessi fotografando un piatto: ed io le risponderò che sto preparando un libro di ricette :D

Approfitto di questa ricetta per mandare Pellegrino in vacanza tra le dune  e partecipo al contest dell'Araba Felice:


22 commenti:

  1. Di fronte all'Artusi è necessario inchinarsi.... ma tu hai reso questa ricetta molto estiva e simpatica!

    RispondiElimina
  2. Però sei cattiva...a me le verdure con la besciamella piacciono..non dico di provare le ricette ora che fa caldo e potremmo essere colti da forti mal di pancia accompagnati da scariche di "m...a" imprevedibili...però, su via...quest'inverno qualcosa potresti anche proporcela :)
    L'empatia c'è o non c'è..non ci sono vie di mezzo !
    Piuttosto..questa ricetta è favolosa..il rotolo di carne con frittata è troppo buono e godurioso :) Baci bellezza, e buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noo, non mi ispirano molto.. magari con i fiocchi latte :D
      Grazie mille cara mary! :*

      Elimina
  3. Ma brava la mia ragazza! un involtino per perseverare nella crociata uovo mi pare azzeccatissimo!
    a proposito di foto, vedo che te ne fai un problema e quindi ho qualche piccolo suggerimento per te...se vorrai forse potrebbero tornarti utili...
    ti mando una mail!
    ciao Vale ;-))
    Valeria

    RispondiElimina
  4. Wow, Pellegrino sarà contento del viaggio nel deserto??? :-)))

    In bocca al lupo e grazie :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me sì! Lui era un tipo curioso! :)

      Crepi il lupo e grazie a te :)

      Elimina
  5. Vale sei troppo forte!!! Mi diverte troppo leggerti!! E visto che, strano ma vero, non ho mai letto/visto il libro di Pellegrino mi affiderò a te per scoprire le sue ricette! Anche perchè a quanto pare sono buonissime, questi involtini li preparerò senz'altro! E se te lo dice una che - già arai visto - di involtini ne prepara a bizzeffe ti devi fidare!
    Brava, son da leccarsi i baffi ;)
    Un bacione tata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale! Pellegrino è pieno di sorprese, sai? Io oramai non lo mollo più! :)
      Un bacione tesoro!

      Elimina
  6. Non potevo scegliere ricetta più gradita! :-)) E' vero che mangio poca carne, è anche vero che preferisco il pesce, ma cara Vale, per gli involtini con la frittata c'ho proprio un debole, uhmmm quanto mi piacciono!
    Vedi che tra te, me e la tua ricetta c'è stata un'immediata empatia?
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giovanna, l'ho sempre pensato che fossimo empatiche! :*

      Elimina
  7. praticamente tu potrati fare il film tipo Julie & Julia
    provo una ricetta al giorno tra due anni hai finito.... ahahahh... se vai avanti così!!! comunque fai bene perchè le ricette son sempre ottime!!!
    in bocca al lupo per la tesi di coppia!!!! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi il lupo: se sarà di coppia va bene, ma se mi ritrovo a fare tutto da sola... povera me! :D

      Grazie Tiziana, per il film vediamo: se mi scritturano :D hihi!

      Elimina
  8. Ma lo sai che ho il libro Dell 'Artusi?! E me ne sono accorta da poco !!! Non mi dire parolacce:) pero' scusa la mia ignoranza certe volte scrive strano.... Ma ora ha attirato la mia attenzione e vuoi vedere che qualcosa be' esce?! Intanto a te escono sempre gustosi piattini:-) baci cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corri a rimediare :D immediatamente!
      Un bacione!

      Elimina
  9. ottimo che piatto gustoso brava

    RispondiElimina
  10. Che bontà! Anche la mia mamma li prepara simili! ;)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  11. Per me invece sono una novità questi involtini! che splendore! è una bellissima idea!!

    RispondiElimina