venerdì 14 settembre 2012

Brownies al doppio cioccolato

Ancora cioccolato... e ancora poco da dire. Sarà che l'amarezza, in giorni come questi, ti riempie la testa e ti impasta la lingua. So che dovrebbero avere un sapore diverso, un rumore diverso, invece c'è solo poco più che silenzio. E mi chiedo se le cose torneranno mai a posto. O se io riuscirò ad impermeabilizzarmi o almeno a rassegnarmi all'ignoranza, alla cattiveria, all'orgoglio.
Per quel che vale: buon compleanno!


Questi brownies li ho preparati qualche giorno, ma forse oggi sarebbero stati un buon palliativo :) Inizialmente non erano neanche per me: un'amica mi ha chiesto di prepararle un dolce cioccolatoso da regalare al fidanzato. Dalla parola "cioccolato" al consultare Martha sono intercorsi pochi secondi! Poi ho pensato che non potevo regalarle qualcosa che non avevo provato per me, perciò mi sono sacrificata: doppia dose, prova assaggio e poi, con la coscienza a posto, le ho dato la sua parte.


Da "Cookies", M. Stewart, double chocolate brownies

INGREDIENTI per una teglia 20x20 cm

85 g burro
175 g cioccolato al 51%
23 g cacao amaro
95 g farina
mezzo cucchiaino di lievito
pizzico di sale
2 uova grandi
160 g zucchero
poche gocce di estratto di vaniglia

Sciogliere a bagnomaria burro, cacao e cioccolato fino a che saranno perfettamente amalgamati, far raffreddare.
Setacciare farina, lievito e sale.
Montare con la planetaria (o le fruste elettriche) uova, zucchero ed estratto di vaniglia fino ad avere un composto gonfio e pallido, quindi unire, continuando a montare, il composto di cioccolato ormai freddo e far amalgamare bene. Ridurre la velocità ed aggiungere, un cucchiaio alla volta, gli ingredienti secchi.
Versare nella teglia foderata di carta forno e imburrata e cuocere a 175° per 35 minuti circa (per me 25 minuti sono stati sufficienti): il dolce è pronto quando, inserendo uno stecchino, questo uscirà con delle briciole attaccate.
Sopra si formerà una sorta di pellicola: è normale, si vede anche nella foto del libro ;)





Buonissimi! Un tripudio di cioccolato che si scioglie in bocca! Apprezzatissimi da tutti (amica e fidanzato compresi!) e se non vi fidate di me (perché vi sembra che io stia impazzendo -come darvi torto!), fidatevi del giudice d'eccezione:


 Buon week end,
                         Vale*

20 commenti:

  1. Mi fido, mi fido.. si vede che son buonerrimi :P
    Mi dispice sentirti così giù, ti mando un abbraccio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dell'abbraccio e... della fiducia :*

      Elimina
  2. Valentina Valentina...i momenti no capitano a tutti..quei momenti in cui vorresti solo lasciarti andare al tuo dolore..ma è in questi momenti che dobbiamo cercare di razionalizzare e riuscire a vedere il bicchiere mezzo pieno.
    Anche le cose più piccole possono regalare dosi di felicità. La ruota gira, io ne sono fermamente convinta ! E sono certa che la tua ruota girerà. Vale comincia da piccole cose...come dall'espressione del tuo viso..guardati allo specchio e sorriditi. Devi volerti bene perchè sei unica, preziosa e speciale ! Io non ho capito se quel buon compleanno sia per te..beh, se lo è, AUGURI tesoro mio ! Ti voglio bene, ma un gran bene ! Per me sei speciale...e vorrei che anche tu riuscissi a vedere quanto sei speciale !
    P.S. I brownies sono semplicemente divini...e quelle manine e quella boccuccia sporca di cioccolato..beh, dicono tutto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io a te posso solo rispondere: grazie :) Di tutto.

      Elimina
  3. mamma mia che bontà!!! fantastici!!

    RispondiElimina
  4. Vale! ciao cara leggo che qualche ombra ti sta rompendo le balle...dai che tutto gira e che l'ingnorana purtroppo e' sempre in agguato...spero passi e se e' il tuo compleanno festeggio volentieri con questi fantastici dolcetti! un abbraccio!
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale :) e ste ombre... ci vorrebbero i ghostbusters :D

      Elimina
  5. ciao cara.. io penso che se non ci fossero brutti momenti non avremmo nemmeno quelli belli, certo che quando ci passi in mezzo nn è così facile razionalizzare.. comunque certo che che le cose torneranno a posto.. tu guarda avanti!! intanto mangiati questa delizia che sicuramente un pò l'umore lo solleva!!! ti mando tantissimi baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Tiziana! Io me lo auguro davvero :)

      Elimina
  6. Davvero belli! Quello che ci vuole per ricaricarsi un po'! :)
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sì, il cioccolato è una buona risorsa in questo casi :)

      Elimina
  7. Tranquilla Vale, il momento buono arriverà e le amarezze di questo periodo saranno solo un ricordo.
    La prossima volta che hai bisogno di un'assaggiatrice conta pure su di me! :-)
    I brownies sono deliziosi.
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. Non lo so cosa sia successo certo e' che si sente che sei amareggiata e delusa.... Io arrivo sempre tardi scusa ma spero che ora vada un po' meglio ... Sai quando le cose non vanno come voglio io mi metto da sola e urlo vaff...... A tutti!!! Non so se serva e se hai dei vicini passi pure per matta ma mi sfogo.
    I brownies sono cioccolatosi e non possono non rissollevarti un po' se vuoi quando li rifai passo da te per un assaggio e un vaff..... ;)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua proposta mi piace tantissimo!! Ti aspetto allora ;)
      Ricambio l'abbraccio.

      Elimina
  9. una golosità irresistibile!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Ciao Vale a vederli sto svenendo!!!!!!!!Sono di una golosità unica!!!!!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, effettivamente sono proprio buoni! Merito di Martha :)

      Elimina