sabato 14 aprile 2012

Torta Clara di Stefania: la recipe del mese

Eccomi di nuovo, appena ripresa da una due giorni di allergie che mi ha stesa! Fuori ci saranno 10 gradi ma io ho le allergie di stagione come se fosse una bellissima primavera!
Poco male, nel senso che ciondolare come uno zombie con il pacchetto dei Kleenex appresso pesa di meno se fuori c'è una pioggia incessante!
Ma pensiamo a qualcosa di buono, tipo questa torta preparata per il 'non-contest' di Flavia: questo mese la recipe-tionist è Stefania, del blog Cardamomo&co: un blog che non conoscevo e che ho studiato per giorni prima di decidermi! :) Stefania è intollerante al glutine e nel suo blog si trovano mille idee per piatti gluten free. Io ho amiche intolleranti al latte, alle uova, mia sorella e mio fratello sono allergici a tantissimi alimenti (quando dovevo ordinare la torta per il brindisi post-discussione di laurea, al telefono, il pasticcere è uscito pazzo: no fragole, no kiwi, no frutta secca.... secondo me avrà pensato ad uno scherzo telefonico!) e cerco sempre delle soluzioni alternative pensando a loro, ma non conosco al momento celiaci. Allora ho deciso di orientarmi verso un dolcetto, preparato però con ingredienti che avessi già a disposizione. Mi sono detta: se dovessi andare a cena da qualcuno intollerante al glutine, che dolce potrei portare? Questo! Si tratta di un dolce sofficissimo, in cui viene utilizzata la fecola!

Lei la chiama 'torta Clara' dedicandola ad un'amica, ma il nome ufficiale è: torta biscotto di Savoia!

INGREDIENTI:

4 uova
125 g zucchero
  65 g fecola
1 pizzico di sale
la mia piccola aggiunta: buccia grattugiata di un'arancia

Io ho leggermente modificato il procedimento (sempre ispirandomi ad una torta di Stefania, a questa) ed ho proceduto così:

ho separato tuorli ed albumi ed ho montato a neve ferma i bianchi con due cucchiai di zucchero prelevati dai 125 g.  Poi ho montato a lungo i tuorli con il rimanente zucchero e la buccia di arancia, ho aggiunto con una spatola la fecola setacciata e infine gli albumi. Ho riversato il composto in una teglia foderata di carta forno e ho sbagliato la dimensione :D ed ho infornato a 150° per 40 minuti.
Ho sbagliato la dimensione perché ho preso uno stampo tondo di 18 cm ed è venuta altissima , era splendida ma non ho tenuto conto del fatto che, essendo così alta, forse era meglio che cuocesse qualche minuto in più, perché quando l'ho tolta si è un po' abbassata! Ma il gusto non ne ha risentito: è una torta di una sofficità unica!! Il giorno dopo era praticamente finita! Allora l'ho rifatta, stavolta con uno stampo più grande e non si è suicidata, ma non ho testimonianze, perché mentre soccombevo alla primavera, la torta veniva consumata a mia insaputa :D



Ecco, qui si vede una manina che ha iniziato inzuppando il ciuccio nello zucchero a velo (comprato ma non contiene amidi) per poi finire con l'ingozzarsi la fettina tagliata: porcella come la sua zia :D Questa é davvero la torta più soffice che io abbia mai mangiato: vuoi per la fecola, vuoi per la lavorazione... ma è una piuma! Ecco perchè è durata mezza giornata :D

Grazie mille Stefania, perchè questa torta entra nella lista dei miei dolci da colazione, ed ha l'approvazione della bassetta bionda di casa mia!

Vi auguro un buon week end!
Baci,
        Vale*

Dimenticavo, con questa partecipo a


11 commenti:

  1. Grazie mille per aver partecipato e soprattutto per aver scelto una torta. Io sono golosissima e trovare delle torte senza glutine, sofficissime, al principio, è stata dura. Sono felice che sia piaciuta anche a tutti voi!
    P.s. Grazie per avermi aperto il tuo cuore! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa è extra-soffice! Grazie a te per aver fatto uscire parole che avevo bisogno di esprimere ma non sapevano uscire :)

      Elimina
  2. Brava Valentina ! Con questa torta hai fatto un regalo a tante persone ! Un bacio e buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary! Intanto il regalo l'ho fatto a me e a quella manina che si intravede :) Un bacione a te!

      Elimina
  3. Grazie per la ricetta.... e buona domenica, bacioni, Flavia

    RispondiElimina
  4. Ricambio i complimenti e ti seguo anche io con piacere!!

    RispondiElimina
  5. Sofficissima!! Una ricetta assolutamente da copiare!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  6. Soffice, delicato, una nuvola! Buona come un regalo e un'assaggiatrice d'eccezione che ... vedo sulla strada buona ciuccio o NON ciuccio!
    Bello il tuo blog!
    Buona serata.
    Nora

    RispondiElimina
  7. bella soffice, entrerà anche nella mia lista dei dolci da credenza! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. Che bella soffice è questa torta!!!!!!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. @ Francesca: grazie :)

    @ Cavalletto: io l'ho copiata spudoratamente :)

    @ Nora: alla fine ha scelto 'ciuccio'!! :)

    @ Silvia: per me è già un must!

    @ Laura: extra soffice :)

    RispondiElimina