lunedì 27 aprile 2015

Pan di spagna con crema al cocco e fragole

Pensavate che finalmente avessi deciso di chiuderlo, questo povero blog abbandonato?? E invece sono qui, per il mio appuntamento fisso con l'MTC. Del resto ho una missione: abbassare il livello generale :D Riflettevo proprio ieri che "mi manca sempre 30 per fare 31": immaginavo una tortina semplice ma elegante, con uno strato compatto di crema. Peccato che invece sia rimasta un po' troppo morbido: 2 minuti di cottura in più o 1 foglio di gelatina avrebbero fatto la differenza.

Il pan di Spagna invece è uno spettacolo: cresciuto a dismisura, avrei potuto fare tortine per tutto il condominio! Purtroppo qui non dispongo di molte teglie e da quella utilizzata da me ne ho ricavate solo 4. Ma i resti sono finiti con piacere nel mio caffellatte di stamattina!

In generale ammetto di essere molto soddisfatta del gusto delle mie tortine: cercavo un sapore fresco ed estivo (anche se ci sono 10° e 2 di minima) e l'abbinamento cocco-limone-fragole è davvero leggero, sfizioso e fresco. Il tutto tra due nuvole di pan di Spagna: una ricetta spettacolare, mai mangiato uno così buono, sofficissimo davvero!

Nella foto si intravede qualche cuoricino di zucchero: oggi sono 2 anni da quel fatidico giorno in cui la mia vita e quella del Portoghese si sono intrecciate. Un traguardo che pochi mesi fa sembrava irrealizzabile. Invece siamo qui, con nuovi progetti, nuovi sogni... nuove rogne :) Ma ci siamo. Auguri a noi!
E auguri a me, che pochi giorni fa ho festeggiato il mio "compleanno crucco": 2 anni in Germania, 2 anni di nuova vita e nuova Vale. Per chi se lo sta chiedendo: sì, ho conosciuto il Portoghese dopo neanche 10 giorni dallo "sbarco"!
2 anni durante i quali ho combattutto per trovare un mio posticino nel mondo.
2 anni da un post in cui il mitico gruppo dell'MTC si era stretto intorno a me per darmi sostegno. Avete portato fortuna.

Insomma, tante occasioni che meritavano di essere festeggiate con una torta, no?
Grazie Caris per il tuo post: ho riempito 2 fogli di appunti prima di iniziare :D (e dire che pensavo di saperlo fare, il pan di Spagna... povera illusa!)






Tortine di pan di Spagna con crema al cocco, limone e fragole

















INGREDIENTI per il Pan di Spagna a freddo di Iginio Massari per una teglia 20 x 30 cm ca.



300 g uova intere
200 g zucchero
1,5 g sale
buccia grattugiata di mezzo limone piccolo
150 g farina 00
50 g fecola

INGREDIENTI per la crema al cocco (senza uova e senza glutine)



una lattina da 400 ml  di latte di cocco (versione cremosa)
15 g amido di mais
85 g zucchero
1 cucchiaio abbondante di farina di cocco
buccia grattugiata di mezzo limone piccolo

Inoltre:
250 g fragole (peso da pulite)
2 cucchiai di succo di limone
1 cucchiaio di zucchero a velo

2 cucchiai di cocco in scaglie

INGREDIENTI per la "decorazione"

2 cucchiai di zucchero a velo
2 cucchiai di farina di cocco
4 fragole


Preparare il pan di Spagna: montare in planetaria con una frusta fine: uova intere, zucchero, sale limone per circa 15  minuti a media velocità. Setacciare due volte la farina bianca e la fecola e incorporare delicatamente a pioggia. Versare nello stampo e cuocere a 170° per 25 minuti.
Cospargere di zucchero semolato e rovesciare su un foglio di carta forno. Lasciar raffreddare completamente.


Preparare la crema: versare zucchero, farina di cocco e amido setacciato in un contenitore adatto al microonde (io uso il pyrex), mescolare e unire poco per volta il latte, continuando a mescolare per eliminare eventuali grumi. Aggiungere la buccia grattuggiatta del limone e coprire con pellicola adatto al micro. Lasciar cuocere per 2 minuti a 700 W, aprire e mescolare la crema. Ricoprire e lasciar cuocere altri 6 minuti, mescolando ogni due. Al termine degli 8 minuti (io avevo cotto 6 minuti, ma la crema risultava troppo morbida per una torta "scoperta"), lasciar riposare ancora 1 minuto a forno spento e chiuso, quindi rimuovere e far raffreddare completamente.
Intanto: seccare leggermente le scaglie di cocco nel microonde (o in un padellino): 1 minuto e 30 secondi a 800 W. 
Mondare le fragole e tagliarle a dadini piccoli, lasciarle macerare con succo di limone e zucchero a velo per almeno 1 ora. Separare le fragole dal succo e tenere da parte entrambi.

Assemblare il dolce: ricavare dal pan di Spagna 4 tortine, utilizzando un coppapasta. Tagliare ogni tortina a metà nel senso orizzontale. Inserire in ogni coppapasta una base di pan di Spagna e bagnare con il succo delle fragole.Lasciar assorbire qualche minuto quindi versare uno strato di crema, suddividere equamente le fragole e le scaglie di cocco, quindi versare altra crema. Ricoprire con i rimanenti dischi. 

Lasciar riposare le tortine in frigo (io una notte). Rimuovere i coppapasta, spolverare le tortine con il mix di zucchero e farina di cocco e decorare con le fragole (io ho inserito uno stuzzicadenti in modo che rimanessero in piedi).





8 commenti:

  1. Tantissimi auguri per i tuoi anni crucchi e per gli anni con il portoghese....e tantissimi auguri anche per le rogne che ci sono e ci saranno che purtroppo sono come gli agenti della Folletto, non si estinguono mai!
    Ti auguro tutto il bene possibile perché te lo meriti....

    Ora però posso avere una fetta di torta??

    PS. Non pensare minimamente di chiudere il blog, io anche lo utilizzo solo per l'mtc!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buauauaua, il venditore della folletto!!!!! Solo tu :D

      Elimina
  2. Ma che bello: festeggiare così due anni di voi! sono felice che il pds abbia contribuito a rendere ancora più bella la vostra festa! Anche perché ci credo sulla parola che queste tortine fossero deliziose! erano belle sia nella forma mignon, che fa sempre molto chic, diciamolo, sia nel gusto! estivo e fresco sono gli aggettivi che più rispecchiano!
    morbide sicuramente, perché dalla foto che hai messo direi che sul pds ci si sarebbe potuti buttare senza paura di farsi male! morbidezza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. morbide?? morbidissime! E chi la molla più questa ricetta? Grazie Caris :)

      Elimina
  3. Ma non è vero che sono sgarrupate !
    Quelle sono le decorazioni di Henrique ? ( mi riferisco alle fragole)...carine davvero :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il portoghese deve collaborare se vuole mangiare :D

      Elimina
  4. uahuuuu che belli!!!sono così deliziose, sono perfette nella sua imperfezione!!!a me piacciono un sacco!!!!
    a presto cara

    RispondiElimina