martedì 29 novembre 2011

La mia prima pasta fatta in casa

... e sicuramente non l'ultima!
Ho scoperto che impastare e stendere a mano la pasta fa bruciare più calorie di quelle che andrai ad ingurgitare :D
Nonostante l'impastatrice e la nonna papera, ho voluto fare tutto con le mie manine sante, e ne è valsa la pena: una sfoglia bella ruvida, che raccoglieva benissimo il sughetto sostanzioso della mamma! Devo migliorare con l'impasto: la tentazione di buttare tutto nell'impastratrice è grande, ma vuoi mettere la soddisfazione!

INGREDIENTI per 2 persone:
200 g farina (più altra se serve)
2 uova
una presa di sale
un cucchiaio d'olio

Setacciare la farina a fontana, spargervi sopra il sale e rompere le uova nell'incavo. Iniziare ad impastare finchè l'impasto non risulterà compatto... E date a quell'impasto la faccia di chi vi fa incazzare e vedrete che l'energia uscirà fuori! Quando il panetto è pronto, lasciarlo riposare un'oretta coperto da un tovagliolo.
Trascorsa l'ora, riprenderlo e stenderlo.... armandosi di santa pazienza: a me c'è voluta quasi mezz'ora per avre una sfoglia cossì sottile da permettere di vedere la stampa dello strofinaccio messo sotto (prova suggerita dalle sorelle Simili ;) ).


A quel punto, arrotolare la sfoglia e... zac, procedere al taglio, cercando di essere più precisi di me!







Sistemare la pasta su un vassoio cosparso di semola e lasciarla asciugare un po'.
Cuocerla in abbondante acqua e... condire a piacimento!


Buonissima! Sono piuttosto soddisfatta: pensavo che non sarei riuscita a ricavarne un pranzo domenicale (c'era la pasta fresca acquistata pronta in frigo!) e invece...

A prestissimo con le ricette natalizie!
Un bacione a voi!
Valentina*

14 commenti:

  1. per essere la prima volta che fai la pasta in casa è stato un successone complimenti

    RispondiElimina
  2. ciao Valentina, piacere di conoscerti, grazie per la visita. Ho trovato qui tanti piatti deliziosi.
    Da oggi ti seguo anche io.
    Sabina

    RispondiElimina
  3. Brava, brava, brava, brava, te lo dice una con tutta una famiglia di sfogline alle spalle, vedrai che a forza di fare la sfoglia, ti accorgerai che si fa prima con il mattarello che con la macchinetta, per ora ti parrà strano, ma tra 10 sfoglie al massimo vedrai che mi darai ragione.
    Ciao, Sara

    RispondiElimina
  4. ti è venuta perfetta! mi hai fatto sorridere dicendo delle calorie ;o) mi toccherà iniziare ad impastare pure a me eheheheh
    complimenti! un abbraccio

    RispondiElimina
  5. I don't know how to make pasta but for me this is a great tutorial...by the way I google translate this that's how I understand the procedure. thanks

    RispondiElimina
  6. Mamma mia, quanti commenti, grazie mille!
    @ Giovanna: e sì, stranamente sono soddisfatta, anche se c'è ancora molto da imparare!

    @ Sabina: grazie!

    @ Sara: solo 10? :)

    @ Serena: fidati, smaltisci alla grande! ;)

    @ raquel: i can translate it for you! ask me any question you have!

    RispondiElimina
  7. Brava Valentina ti è venuta benissimo!!!!!!!!!!Buona serata!!!

    RispondiElimina
  8. Che buona, veramente gustosa! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. @ Laura: grazie! Buon week end!

    @ Silvia: grazie mille! Un bacio!

    RispondiElimina
  10. ma bravissima!!!!!!! Tutta completamente a mano!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Ma complimenti!! altro che "più precise", le tue tagliatelle sono perfette!! Io amo stendere la pasta ma mi affido sempre ad impastatrice e utensili vari.. magari un giorno mi ci getto pure io nella "follia del fai da te" :)

    RispondiElimina
  12. Molto carino il tuo blog e da oggi hai anche una nuova follower!
    Se ti può' interessare,sul mio blog e' in corso un ricco giveaway per festeggiare i mille iscritti…lo trovi
    -->QUI<--

    RispondiElimina
  13. io adoro fare la pasta fatta in casa...è un rituale che mi ricorda le mie domeniche di bambina, quando facevo le orecchie ai cavatelli di mia nonna:-)

    RispondiElimina
  14. @ Simo: ma grazie!!!! :)

    @ Elvira Coot:buttati, ne vale la pena ;)

    @ Polvere di stelle: grazie! vengo a vedere il tuo blog!

    @ Cannella: che bello, mi insegni? Magari ad una delle vostre serate :D

    RispondiElimina